Scenario Festival 2022, 1-4 settembre

giovedì 1 Settembre , ore 11:00 | DAMSLab / Teatro

California Under Routine

| età: 6-10 anni

Baladam B-side | Mirandola, Mo
Foto di Oreste Sorace (Cassuola 3C Cinefoto Club Cascina "Silvio Barsotti")

regia Pierre Campagnoli
drammaturgia Pierre Campagnoli, Elena Pelliccioni
interpreti Selene Demaria, Pierre Campagnoli, Elena Pelliccioni, Guido Sciarroni

PIERRE CAMPAGNOLI
via Sciesa, 1 – 41037 Mirandola (Mo)
cell. 333 3610030
baladam.bside@gmail.com

***Agli spettatori è richiesto di portare un paio di occhiali da sole***

Ingresso libero con prenotazione consigliata. La prenotazione si effettua dal 20 agosto scrivendo a segreteria@associazionescenario.it

 

Gli spettatori, venuti a vedere uno spettacolo dal titolo California Under Routine, sono accolti da un attore vestito da surfista californiano, ma quello spettacolo non andrà mai in scena, perché il teatro è stato infestato da una presenza mostruosa, di cui si sta occupando una squadra di esperti.

California Under Routine è un progetto multidisciplinare che analizza la relazione tra finzione e realtà nel nostro mondo ipermediato. Il discorso ruota attorno al linguaggio come strumento di manipolazione della realtà e alla superstizione utilizzata in ambito educativo, che verrà analizzata nei suoi aspetti positivi (esaltazione delle possibilità dell’immaginazione) e negativi (strumento di moralismo distorto o di eccessiva semplificazione culturale).

L’entità che si aggira per la platea è una Borda e gli spettatori dovranno incontrarla dopo un’adeguata preparazione.

California Under Routine non è uno spettacolo frontale, ma un accadimento in cui ci si muove da un luogo d’attesa a un luogo d’incontro, attraversando una soglia. Il progetto mette in discussione la forma-spettacolo, decostruendo il patto narrativo e ricercando un’arte non di rappresentare, ma letteralmente di far accadere, attraverso una poetica dell’inatteso.

Il collettivo Baladam B-side, fondato nel 2021 dal regista e linguista Pierre Campagnoli, si occupa di teatro contemporaneo, laboratori di narrazione 3.0 e podcasting. Ponendo alla base del lavoro una ricerca multidisciplinare che spazia tra linguistica, semiotica e sociologia, il collettivo realizza progetti declinati attraverso il Sistema dell’Antirituale, un metodo teatrale originale che prevede una decostruzione costante degli stilemi e dei rituali della rappresentazione.
Le produzioni del collettivo sono: Surrealismo capitalista (Segnalazione speciale Premio Scenario 2021), Spelling Wachowski (vincitore Odiolestate 2021 di Carrozzerie n.o.t), Sexy Marginalia (in progress, 2022), Folk Open Mic (podcast vincitore come Miglior storytelling al Premio Nazionale Alimentari CULT di Spazio Gerra, 2021), Washing Out (in progress, 2023).