Bologna - Scenario Festival 2020,

giovedì 3 Settembre , ore 16:00 | DAMSLab / Teatro e DAMSLab / Auditorium (in streaming)

Casa Nostra

| età: 14-18 anni

Hombre Collettivo | Parma
foto Malì Erotico

di e con  Angela Forti, Agata Garbuio, Riccardo Reina, Aron Tewelde

RICCARDO REINA
via del Conservatorio, 1 – 43121 Parma
cell. 331 6416790
riccardoreina01@gmail.com

Vincitore Premio Scenario infanzia 2020 ex aequo

Motivazione della Giuria

In una scena costellata di segni di grande impatto visivo e forza evocativa, quattro attori / funzioni si muovono come rabdomanti alla ricerca di segreti.
Sono quelli di una storia italiana recente ma ancora difficile da decodificare, che straripa da sussidiari e libri di scuola e, come un magma incandescente, brucia chiunque voglia metterci le mani. Lo fanno con coraggio e voglia di rischiare Angela Forti, Agata Garbuio, Riccardo Reina e Aron Tewelde di Hombre Collettivo in uno spettacolo, Casa Nostra, che si annuncia come un detonatore di dibattito per il pubblico dei giovani spettatori, chiamati ad afferrare il bandolo di una matassa intricata che è nostro compito sciogliere,
con pazienza certosina e passione per la verità e la giustizia.

Ciò che ci illudiamo di combattere fuori di noi, è già dentro di noi,
dentro la quotidianità della nostra vita, anche se non ne siamo consapevoli.

Roberto Scarpinato

20 aprile 2018: la sentenza della Corte d’Assise di Palermo sul processo Stato-Mafia riporta alla superficie della nostra memoria affastellata di immagini un pezzo di passato. Un pezzo di passato che, per quanto recente, è già diventato storia. Un pezzo di storia che, per quanto decisivo, rischia già di cadere nell’oblio, con tutti i suoi paradossi e le sue contraddizioni. Un pezzo fondamentale per capire il puzzle del nostro presente. Un pezzo che si è tentato in tutti i modi di nascondere, alterare, ignorare: un pezzo mancante.
Casa Nostra non è solo un titolo: Nostra è la Casa che ci troviamo ad abitare, con tutto ciò che contiene. Nostra, che lo vogliamo o no, è quella Strana Cosa che abbiamo ereditato dagli inquilini precedenti. Nostra è la stanza dei giochi dove siamo stati finora rinchiusi, dove i bambini vengono lasciati mentre i “grandi” si occupano delle cose serie, quelle cose che è meglio che i bambini non sentano e non vedano.

Hombre Collettivo nasce nel 2019 dal corso di Teatro di Figura Animateria ed è selezionato dal Progetto Cantiere con lo studio Le città indicibili. Agata Garbuio (1988) laureata in Arti Visive e dello Spettacolo e diplomata all’Accademia Teatrale Veneta, è attrice e costruttrice di maschere e burattini. Angela Forti (1998) laureanda in Arti e Scienze dello Spettacolo, è redattrice per Teatro e Critica. Aron Tewelde (1996) è attore diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Riccardo Reina (1986), laureato in filosofia, è animatore, drammaturgo e regista.